venerdì, 31 Maggio , 24

Di Ciommo (Authos): innovazione e sostenibilità chiavi futuro

video newsDi Ciommo (Authos): innovazione e sostenibilità chiavi futuro

Ministro Pichetto Fratin visita a Moncalieri la sede dell’azienda

Roma, 19 ott. (askanews) – “Un riconoscimento prestigioso in una giornata importante. Per Authos S.p.A. Società Benefit, data da cerchiare in rosso sul calendario. La visita del Ministro per l’Ambiente e per la Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratin, da una parte ha rappresentato il coronamento di un lungo periodo di crescita ed evoluzione culminato nella trasformazione dell’azienda da impresa commerciale pura a società benefit. E dall’altra, si è rivelata una importante opportunità di scambio e di condivisione sui prossimi obiettivi e sulla visione del futuro. Dell’automotive e del modo di fare impresa”. Così il presidente e CEO di Authos, Francesco Di Ciommo, in occasione della visita del ministro Pichetto Fratin a Moncalieri al Ford Store Authos – la sede principale dell’azienda torinese.Prima di intervenire alla conferenza stampa di presentazione del progetto “Ford Youth Academy”, tenutasi all’Istituto Professionale “Dalmazio Birago” di Torino e nel quale Authos ha avuto un ruolo fondamentale, il ministro si è intrattenuto con Di Ciommo che gli ha mostrato i luoghi e le persone protagoniste del profondo cambiamento di Authos nel corso di questi anni. Nei quali l’azienda ha assolto con piena consapevolezza la sua mission originaria all’insegna di azioni virtuose, che implementano valori ambientali e di inclusione sociale.Due requisiti che le hanno permesso di ottenere la certificazione ESG ed essere un ottimo esempio di innovazione. Anche per merito di una costante attenzione al territorio e alla valorizzazione delle sue risorse. Come gli studenti dell’Istituto “Birago”, da sempre fucina di meccanici del domani, con il quale Authos ha avviato un progetto che consente ai migliori diplomati un percorso di apprendistato nelle sue officine finalizzato a un inserimento lavorativo a tempo indeterminato. L’idea ha conquistato Ford Italia, che con l’istituto ha dato vita a “Ford Youth Academy”, una convenzione destinata a favorire l’inserimento lavorativo dei suoi studenti più meritevoli attraverso un percorso di formazione e di crescita che li consenta di affrontare al meglio la sfida ambientale nel settore automotive.L’accordo è stato ufficializzato presso l’aula magna dell’istituto, alla presenza sia di Authos che del ministro Pichetto Fratin, da sempre sensibile all’area Piemonte per le sue origini e alle istanze ambientali, considerando che per il 2035 l’Italia ha come obiettivo l’abbattimento del 55% delle emissioni rispetto a quelle del 1990.”La sua visita in Authos è un tributo alla filosofia aziendale portata avanti da Francesco Di Ciommo e ha sottolineato come il presente dell’impresa e del mondo delle quattro ruote non debba tener conto esclusivamente dell’aspetto economico, bensì sia chiamato a rivolgere sempre uno sguardo al futuro prestando ascolto alle esigenze delle persone e della società circostante”, ha concluso Di Ciommo rivolto al ministro.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles