venerdì, 31 Maggio , 24

Diversity-Inclusion: Sodalitas presenta il buon esempio italiano

video newsDiversity-Inclusion: Sodalitas presenta il buon esempio italiano

Riunita a Milano la European Platform of Diversity Charters

Milano, 14 nov. (askanews) – Si è riunita per la prima volta in Italia , a MIlano, la European Platform of Diversity Charters, il network di 26 organizzazioni di altrettanti Paesi, istituito dalla Commissione Europea nel 2010 per sostenere il ruolo delle “Carte della Diversità” nel combattere la discriminazione sul luogo di lavoro. A fare gli onori di casa la Fondazione Sodalitas che nel 2009 è stata promotrice della “Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro”. “Dei vari progetti che Sodalitas porta avanti in Italia, quello sulla Diversità e Inclusione è tra i più importanti – dice Alessandro Beda, consigliere delegato di Fondazione Sodalitas – In particolare su questo progetto Sodalitas fa parte di un gruppo di 26 organizzazioni, ciascuno per ogni Paese, che hanno promosso una carta della diversità; insieme a tutte queste associazioni, quindi, sviluppa e integra progetti internazionali in Italia”.Sulla parità di genere e sull’integrazione nei luoghi di lavoro l’Italia ha compiuto progressi importanti negli ultimi decenni, ma ha davanti a sè ancora un lungo un percorso di miglioramento da sviluppare. Basti pensare che il tasso di occupazione delle donne, se pur è oggi al 52,6%, resta comunque inferiore a quello di tutti gli altri Paesi europei. “C’è molto da fare, sulla parità! E non si può fare a meno delle donne perché, come dico sempre, le donne lavorano tantissimo – conferma Diana Bracco, imprenditrice, presidente del Gruppo Bracco, e già presidente della Fondazione Sodalitas proprio nella stagione che ha visto la nascita della “Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro” – Però bisogna lavorare ancora molto per aprire loro tutte le strade. Questo famoso tetto di cristallo, è vero qualcuna l’ha toccato. Ma giusto qualcuna. Quindi ce n’è da fare, e tanto”.I lavori della European Platform of Diversity Charters sono proseguiti per due giorni con una serie di incontri su strategie e politiche di Diversity&Inclusion sui luoghi di lavoro. Ai rappresentati delle 26 organizzazioni europee Sodalitas ha presentato in occasione del meeting un report – “D&I in the workplace: Italian companies good practices” questo il titolo dello studio – su 52 casi aziendali in Italia; 52 buoni esempi.”Sodalitas presenta oggi questo ‘catalogo’ di 52 esempi di imprese italiane più avanzate su questa tematica – spiega Beda – Attraverso questi esempi di attività le altre imprese posso trovare ispirazione e imitare le migliori pratiche che meglio di adattano alla propria impresa”. Oggi aderiscono “Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro” circa 600 imprese private, a queste si aggiungono poi organizzazioni non profit e pubbliche amministrazioni -come Regioni ed Enti locali- per un totale di circa 900 aderenti che impiegano oltre 700.000 lavoratori.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles