sabato, 24 Febbraio , 24

Ue, Draghi: servono enormi investimenti pubblici e privati

Scambio di idee coi ministri Ecofin per...

Si arricchisce il roster di IMARTS cinque new entry

Ron, Irene Grandi, Goran Bregovic, Silvia Salemi...

Funaro (Pd): Cpr? Governo rifletta su sue politiche migratorie

AttualitàFunaro (Pd): Cpr? Governo rifletta su sue politiche migratorie

“Sono di esclusione, servono percorsi di inclusione”

Firenze, 9 feb. (askanews) – “La posizione del nostro partito è molto chiara. Io penso che questo Governo debba più che altro riflettere sulle sue politiche migratorie, che sono di esclusione, non portano ad accompagnare i cittadini verso percorsi di inclusione e sono politiche sempre più stringenti sui permessi di soggiorno. Su questo andrebbe fatta una riflessione molto seria”. Così sull’ipotesi di Cpr in Toscana, Sara Funaro, assessora del Comune di Firenze al Welfare e candidata del Pd a sindaco di Firenze, ha risposto ai giornalisti a margine di un’iniziativa del Banco Farmaceutico.

“Continuano -ha aggiunto Funaro- ad esserci flussi molto importanti di minori non accompagnati. Stiamo cercando di dare risposte, ma è necessario un intervento del sistema centrale per andare a distribuire su vari territori”.

Quanto ai rapporti con Italia Viva, “noi -ha risposto Funaro- abbiamo una colazione che ampia e plurale, solida. Penso che bisogna essere sempre molto aperti, è una colazione che si può ampliare”

“Stiamo facendo tante iniziative sul territorio, abbiamo iniziato con le passeggiate per un confronto aperto e franco con i cittadini, sabato saremo nel Quartiere 4. Il modo migliore è il confronto con i cittadini. Da loro arrivano richieste soprattutto legate all’abitare, alla sicurezza, alla fruibilità degli spazi di socialità, le parti più vissute dai cittadini. Noi cerchiamo di fare sintesi e -ha concluso Funaro- le proposte più accoglibili saranno inserite nel nostro programma”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles