venerdì, 31 Maggio , 24

La ministra dell’Interno britannica licenziata dopo accuse a polizia

video newsLa ministra dell'Interno britannica licenziata dopo accuse a polizia

Secondo Suella Braverman i cortei pro Gaza gestiti con meno durezza

Londra, 13 nov. (askanews) – Il premier britannico Rishi Sunak ha licenziato la ministra dell’Interno Suella Braverman dopo giorni di tensione nel governo a causa di alcune sue dichiarazioni in un articolo scritto per il Times, in cui accusava la polizia britannica di usare un doppio standard nel trattare i manifestanti pro israeliani o pro Gaza.Braverman sostiene che i poliziotti trattino in maniera più dura i primi, rispetto alle “folle pro palestinesi”, “ampiamente ignorate”. Proprio durante il weekend c’è stata un grande corteo a Londra per il cessate il fuoco, successivo all’articolo scritto dalla ministra, in cui ci sono state grosse tensioni fra polizia e manifestanti pro Palestina.La sostituzione di Braverman ha provocato un piccolo rimpasto di governo per Sunak: il nuovo ministro degli Interni è James Cleverly, finora agli Esteri. Posto che sarà occupato da David Cameron, l’ex premier britannico.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles