mercoledì, 29 Maggio , 24

Netanyahu: “In pochi hanno condannato gli stupri del 7 ottobre”

video newsNetanyahu: "In pochi hanno condannato gli stupri del 7 ottobre"

Il premier avverte che Gaza va demilitarizzata

Roma, 6 dic. (askanews) – “Gaza deve essere demilitarizzata e affinché Gaza sia militarizzata c’è solo una forza che può garantirlo”: lo ha detto il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, nel corso di una conferenza stampa il 5 dicembre, mentre Israele sostiene di combattere Hamas a Khan Yunis grande città nel sud della Striscia di gaza assediata. Il premier ha anche accusato molti leader internazionali di non avere condannato gli stupri durante l’attacco del 7 ottobre in Israele.”Ho detto alle organizzazioni per la difesa dei diritti delle donne, alle organizzazioni per la difesa dei diritti umani: avete sentito parlare degli stupri delle donne israeliane? Delle atrocità orribili, delle mutilazioni sessuali? Dove diavolo siete? Mi aspetto che tutti i leader di governi e delle nazioni civili di dire la propria contro questa atrocità”.ììì”Gaza deve essere demilitarizzata e affinché Gaza sia demilitarizzata, non c’è che una sola forza che possa garantirlo e questa sono le forze di difesa israeliane. Nessuna forza internazionale può esserne responsabile”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles