sabato, 24 Febbraio , 24

Ue, Draghi: servono enormi investimenti pubblici e privati

Scambio di idee coi ministri Ecofin per...

Si arricchisce il roster di IMARTS cinque new entry

Ron, Irene Grandi, Goran Bregovic, Silvia Salemi...

Sanremo, il premio speciale Assomusica “Vincenzo Spera” ad Amadeus

AttualitàSanremo, il premio speciale Assomusica "Vincenzo Spera" ad Amadeus

Per aver “rivoluzionato il Festival della Canzone Italiana”

Milano, 8 feb. (askanews) – Assomusica (Associazione Italiana degli Organizzatori e Produttori di Spettacoli di Musica dal Vivo) premia Amadeus in occasione della 74° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Si è tenuta oggi, presso la sala stampa dell’Ariston, la cerimonia di consegna del Premio Speciale Assomusica “Vincenzo Spera” al conduttore e direttore artistico della rassegna.

Un prestigioso riconoscimento, assegnato ormai da molti anni nell’ambito del Festival, che Assomusica quest’anno ha deciso di dedicare al compianto Presidente Vincenzo Spera, scomparso nel 2023. In passato l’Associazione ha premiato grandi protagonisti del mondo dello spettacolo e della televisione italiana, da Pippo Baudo a Fiorello.

A consegnare il premio ad Amadeus, presso la sala stampa dell’Ariston, sono stati nella giornata di oggi il Presidente di Assomusica Carlo Parodi e il Vicepresidente Fulvio De Rosa.

«È per me e per gli Associati Assomusica un onore e una forte emozione assegnare questo speciale riconoscimento ad un grande conduttore e direttore artistico, che in questi anni ha saputo rivoluzionare e dare un nuovo corso al Festival di Sanremo, rendendolo, oggi più che mai, l’evento più seguito e amato d’Italia. Ha fatto tutto questo senza mai perdere di vista l’attenzione per i giovani talenti e, quindi, lo sviluppo della loro creatività. Nel corso della sua carriera, inoltre, ha sempre dato ampio spazio in televisione alla musica in tutti suoi generi e declinazioni, questa attività ha avuto anche una forte valenza culturale, incentivando gli italiani ad andare sempre di più ad assistere ai concerti di musica popolare contemporanea nei festival, nei club e nei palazzetti. Tutti questi motivi ci hanno spinto ad assegnare proprio a lui un premio così importante per noi di Assomusica, in quanto dedicato alla memoria di un promoter visionario e punto di riferimento per il nostro settore: il compianto Presidente e amico Vincenzo Spera», ha dichiarato Parodi.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles