venerdì, 31 Maggio , 24

Urne aperte in Olanda per il dopo Rutte, per i sondaggi voto incerto

video newsUrne aperte in Olanda per il dopo Rutte, per i sondaggi voto incerto

Si prevede un’avanzata dell’estrema destra di Geert Wilders

Roma, 22 nov. (askanews) – Seggi aperti in Olanda per il rinnovo della Camera Bassa e la formazione di un nuovo governo, a quattro mesi dalle dimissioni a sorpresa del premier Mark Rutte a causa delle tensioni politiche sulla questione dell’immigrazione; un tema che è rimasto centrale durante tutta la campagna elettorale.I sondaggi alla vigilia del voto hanno fotografato un quadro incerto, senza vincenti certi, e con una forte avanzata dell’estrema destra di Geert Wilders. Il Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia (Vvd) è diretto dalla 46enne ministra della Giustizia uscente, Dilan Yesilgoz, e si attesta al 18-19% e promette un giro di vite sull’immigrazione. Non molto diverso il livello di consenso attribuito al Partito per la Libertà (PVV) di Wilders, tra il 16 e il 18%. Segue la coalizione tra Laburisti e sinistra dei Verdi con l’ex commissario Ue Timmermans al timone e il Nuovo Contratto Sociale (Nsc) di Pieter Omtzigt che ha visto calare il favore dell’elettorato rispetto al boom dei mesi scorsi che faceva prevedere una sua vittoria. Secondo i sondaggi qualsiasi partito prevalga oggi non potrà governare senza una coalizione.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles